Archivio di Gennaio 2015

COMMEDIA ALL’ITALIANA: DA GIOVEDI’ A GIOVEDI’ DI NUOVO IN SCENA!

Domenica, 25 Gennaio 2015

Da giovedì a giovedì

La commedia che ha conquistato la simpatia e gli applausi di ogni genere di pubblico, torna sulle scene con un’attesissima replica!

VI ASPETTIAMO AL

TEATRO MODERNO DI TAVARNUZZE V.P.

VIA A. GRAMSCI 5

SABATO 7 FEBBRAIO ORE 21.00

Adriana e Tito

Da Giovedì a Giovedì

commedia di Aldo De Benedetti.

Non potete mancare. Ne vedrete delle belle!

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!! ;)

Letizia e AdrianaAdriana

PER SAPERE DI PIU’ SULLO SPETTACOLO, CURIOSARE, VEDERE LE FOTO… CLICCA QUI

LA ZONA TRANQUILLA di E. Caglieri: RISATE IN VERNACOLO!

Mercoledì, 14 Gennaio 2015

Scoppiettante, esilarante, dirompente!!!

LA ZONA TRANQUILLA

regia di FABIOLA VERACINI
commedia in vernacolo fiorentino di Emilio Caglieri

ary_2834

Firenze: 1944-45. Non potete perdervi le peripezie del povero Vincenzo, che per sfuggire alle mitragliate dei tedeschi si rifugia, insieme alla moglie Ernestina, proprio nel bordello di cui è cliente abituale.La Zona Tranquilla - Atto I Come fare per non farsi cogliere in fallo dalla pia e ingenua Enestina? La soluzione migliore sembra essere quella di inventarsi un castello di bugie rocambolesche e improbabili, che lo porteranno dalla padella nella brace, complici le “allegre” signorine ospiti della casa!

A complicare la situazione, equivoci e malintesi che porteranno il pubblico a sbellicarsi dalle risate. Il tutto condito dall’irresistibile, scanzonata ironia tipica del teatro fiorentino; da un ritmo frenetico e incalzante; e da personaggi vivaci che vi conquisteranno!

La Zona Tranquilla - Atto IRiuscirà Vincenzo a tenere la moglie all’oscuro delle sue scappatelle? Saprà ritrovare la sua “zona tranquilla”?La Zona Tranquilla - Atto I

Con (in ordine di apparizione)

Paola Briganti, Chiara Paoli, Vittoria Bellofatto, Enrico Pisanini, Enza Salsano, Fabiola Veracini, Luigi Volpi, Sabina Baldereschi, Giacomo Palandri.

DOMENICA 18 GENNAIO ORE 16.00


CINEMA TEATRO MIGNON

MONTELUPO FIORENTINO

La Zona Tranquilla - Atto III

La Zona Tranquilla - Atto II

ORGANIZZAZIONE AUSER FILO D’ARGENTO
L’INTERO RICAVATO SARA’ DEVOLUTO ALLA CARITAS

IN SCENA CON PIRANDELLO: LA RAGIONE DEGLI ALTRI

Lunedì, 5 Gennaio 2015

La Compagnia Teatrale Unicorno

​Vi invita al

TEATRO DEL POPOLO

Castelnuovo D’Elsa (Castelfiorentino) - Via Roma 24

SABATO 10 GENNAIO ORE 21.15

LA RAGIONE DEGLI ALTRI
di LUIGI PIRANDELLO

“Lo sforzo è perché non sento più come mia la mia voce…
Ho troppo, troppo taciuto.
E nel silenzio, troppo ascoltato la ragione degli altri…”
Livia, atto III

Livia ha scoperto la relazione che il marito ha con Elena, e come da questo rapporto sia nata una figlia. Leonardo dovrebbe andare a vivere con l’amante ma si accorge di non amarla più rimanendo, invece, molto attaccato alla bambina nata dalla relazione.

Livia comprende che Leonardo non può abbandonare la bambina e in un certo modo lo giustifica.

A poco a poco si riconcilia col marito e, anche perché dal loro matrimonio non sono nati figli, pensa di prendere con loro la bambina nata dalla relazione di Leonardo, che così non dovrebbe più dividersi tra due famiglie.

In fondo Livia e Leonardo sono simili: lui è un egoista che per soddisfare la sua concezione della famiglia vorrebbe imporre a Elena, che pure ha amato, di rinunciare alla figlia, l’unico affetto che le è rimasto, e Livia che, pur sentendo di violare le norme femminili e morali, si adatta alla situazione e mette da parte ogni considerazione per ottenere quello che veramente vuole: che il marito torni da lei.

La storia di una figlia contesa; la difficile scelta di una madre; il dilemma di una donna ferita che “troppo ha ascoltato la ragione degli altri”. Questi sono solo alcuni degli ingredienti del primo lavoro teatrale in 3 atti di uno dei più grandi drammaturghi e scrittori italiani del primo ‘900.

CON

MATTEO DALL’OLMO

NICOLETTA M. LOISI

MADDALENA PUCCI

ENRICO PISANINI

GIACOMO PALANDRI

IRENE FALIANI

CRISTIAN PIGNATARO

STEFANO MARCACCI

FRANCESCO ANGIOLI


Info e prenotazioni

335 5781893 (Fabiola)

info@compagniaunicorno.com