Archivio di Gennaio 2016

TEATRO PER BAMBINI A MONTELUPO: iscrizioni aperte

Mercoledì, 20 Gennaio 2016

Laboratorio Teatrale e Gioco-Teatro per Bambini

Teatro per Bambini

Finalmente anche a MONTELUPO FIORENTINO (Fi), approdano i CORSI DI  TEATRO PER BAMBINI, con la professionalità ed esperienza della Compagnia Teatrale Unicorno, e dell’insegnante Fabiola Veracini.

Scuola Move MontelupoLA SCUOLA MOVE, realtà giovane e molto promettente nell’ambito della formazione artistica (DANZA, MUSICA, CANTO E TEATRO), apre le porte ai piccoli fino agli 11 anni che desiderino intraprendere il cammino teatrale.

Luogo: MONTELUPO (Fi), Via Caverni 70 - presso SCUOLA MOVE

Orario: Mercoledì ore 17.00-18.00

informazioni

telefono 3933278932

e-mail info@scuolaMOVE.com

sito web http://www.scuolamove.com

Saggio Natale 2014 RagazziIl teatro è per i bambini una grande esperienza formativa e socializzante, prima ancora che artistica. Il laboratorio è un momento di apprendimento ATTIVO: le varie fasi del programma sono affrontate attraverso esercizi teatrali, giochi, confronti formativi.Il Fantasmino di Canterville

Il programma è volto a fornire a bambini  la preziosa possibilità di esprimersi, di aprirsi, di conoscersi, di sperimentare forme di apprendimento che passano per il corpo, il respiro, il lavoro di gruppo.

Il Fantasmino di CantervilleDurante lo spettacolo finale gli allievi sperimentano fin dal primo anno lo stretto legame fra impegno e risultato.

Obiettivi:

1. Capacità di ricezione: a) Concentrazione.  b) Attenzione. c) Osservazione. d) Comprensione.

2. a) Acquisire padronanza dello spazio e del movimento scenico  b) Imparare a lavorare sul proprio personaggio. c) Migliorare la capacità di apprendimento mnemonico per le battute d) Approccio e padronanza del ritmo.

3. Controllo della voce: a) Capacità tecniche di base. b) Capacità di modulazione più complesse.Saggio Natale 2014 Ragazzi

4. Capacità espressiva: a) Espressività attraverso il corpo. b) Espressività attraverso la voce. c) Capacità di improvvisare. d) Creatività.

5. Maturazione personale: a) Sicurezza di sé. b) Autonomia. c) Collaborazione.

Il fantasmino di CantervilleAll’interno del corso si svolge anche un piccolo laboratorio di scenografia, per introdurre i partecipanti all’immenso mondo del “dietro le quinte”, in maniera da sviluppare le loro attitudini manuali e da renderli partecipi del mondo dell’arte teatrale a 360°.