LA ZONA TRANQUILLA

dsc_6834

VINCENZO. Guai se la mi’ moglie la s’accorgesse d’esser qui!
FANNY. Se la c’è, la se ne dovrà accorge’ pe’ forza. A meno che la un rimanga svenuta a “vitameterna”
VINCENZO. Tu unn’ha capito. Se la s’accorgesse che l’è in una casa…
FANNY. Che casa? Oggi un c’è che case ancora ritte e case per le terre. dsc_7254
ERNESTINA. Pensare che noi ci s’ha una villetta sopra a Greve e s’è preferito rimanere quaggiù!
VINCENZO. Con la storia che Firenze doveva essere città aperta…

FANNY. Se seguita a piove’ cannonate… più aperta di così! Gli sfondan tutti i tetti!

Firenze, 1944. La situazione è drammatica, anche se la guerra è ormai alle battute finali. Gli alleatiFanny, Ernestina, Manon - Atto I sono già arrivati in città, ma i tedeschi oppongono resistenza.

Fra i due fronti, una popolazione stremata e impaurita.

MA…

Lo spirito toscano non si spegne mai, e c’è sempre il modo di prendere con filosofia e briosità anche le situazioni più gravi.

Ernestina, Liliana, Giorgino - Atto II

Con fare scanzonato e senso dell’umorismo, un pezzo di storia cupo e difficile viene raccontato alla maniera fiorentina, con battute, sorrisi e ilarità, per scoprire che il sorriso e la solidarietà sono sempre i modi migliori per affrontare ogni tipo di situazione.

Commedia vivace, allegra, ironica e mordace, “La zona Tranquilla” parte subito col botto, quando Vincenzo ed Ernestina, marito e moglie, per sfuggire ai colpi di mortaio dell’artiglieria tedesca, piombano in una casa di tolleranza… Proprio quella del quale il marito è cliente abituale.

dsc_6847Per nascondere alla moglie le sue scappatelle clandestine, il povero Vincenzo inizia un vero e proprio free-climbing sugli specchi, dando vita ad uno spettacolo esilarante e dal ritmo scatenato, e dando fondo a tutte le proprie energie per schivare i danni causati dall’evidenza, dai modi di fare non proprio signorili delle abitanti della casa, dalla sagace e scanzonata giovane Manon che non resiste alla tentazione di prendersi gioco di lui, da una svampita “signorina” ubriaca, e da tutti gli eventi che si susseguono uno dopo l’altro.

Eventi dai quali Vincenzo non si salverà nemmeno raggiunta la tranquillità della propria casa di campagna.

La Zona Tranquilla - Atto IRiusciranno, tutti insieme, a tenere nascosta la verità all’ingenua Ernestina fino alla fine?

PERSONAGGI ED INTERPRETI (In ordine di apparizione)

FANNY………..PAOLA BRIGANTI / FEDERICA FONDATI

MANO……………..CHIARA PAOLI / BRENDA VIVIANI

LILIANA….VITTORIA BELLOFATTO/SABINA BALDERESCHI

VINCENZO………………………………….ENRICO PISANINI

ERNESTINA……ENZA SALSANO / SABINA BALDERESCHI

VIRGINIA……………….PAOLA BRIGANTI/ENZA SALSANO

GIORGINO………………………………………….LUIGI VOLPI

MECATTI, IL FATTORE…………LUCA PETRI

FRED, IL FIDANZATO AMERICANO……………..GIACOMO PALANDRI

REGIA

FABIOLA VERACINI